Giovedì 20 Giugno
meteo Meteo
cinema Cinema
pubblicita Pubblicità
Home Attività Economiche Associazioni Notizie Articoli Link Contattaci
» La Barbera «
 
Vino: Barbera d'Alba Doc
 
Uve: Barbera
Colore: Rosso rubino intenso con l'invecchiamento tende al granato
Profumo: Vinosità intensa con un ricordo di viola
Sapore: Asciutto, acidità gradevole e ben sostenuta, corposo, molto sapido
Temperatura di servizio: 16-17°C
Età ottimale: 1 anno
Gradazione alcolica: 12-12,5°

Zona di produzione:la zona collinare di Alba in provincia di Cuneo. Sono da considerarsi idonei unicamente i vigneti collinari di giacitura ed orientamento adatti ed i cui terreni siano preminentemente argilloso-calcarei e calcareo-silicei. Sono esclusi dalla Doc i terreni esposti a nord ed i fondovalle semipianeggianti o pianeggianti.
Abbinamenti:antipasti caldi piemontesi, primi piatti particolarmente saporiti, piatti di carne sia bianche che rosse, pollame e pollame nobile.

 
 Vino: Barbera del Monferrato Doc
 
Uve: Barbera
Colore: Rosso rubino
Profumo: Vinoso, caratteristico
Sapore: Asciutto, di medio corpo e buona acidità
Temperatura di servizio: 16-18°C
Età ottimale: 1 3-4 anni
Gradazione alcolica: 12°


Zona di produzione:l'Alto ed il Basso Monferrato, in provincia di Alessandria, e parte della provincia di Asti. Sono da considerarsi idonei unicamente i vigneti collinari di giacitura ed orientamento adatti ed i cui terreni siano preminentemente di natura argilloso-calcarea o calcareo-argillosa. Sono esclusi dalla Doc i terreni del fondovalle, pianeggianti ed umidi o non sufficientemente soleggiati.
Abbinamenti:bolliti misti, salumi vari di maiale, pastasciutte saporite e risotti.
 
 Vino: Barbera d'Asti Doc
 
Uve: Barbera
Colore: Rosso rubino inttenso, che varia al granato
Profumo: Intensa vinosità, ricordo di viola, buon sentore di goudron
Sapore: Asciutto, acidità gradevole, tannico, corposo, gradevolemente salatino
Temperatura di servizio: 16-17°C
Età ottimale: 1 anno
Gradazione alcolica: 12,5-13°
 
Zona di produzione:118 comuni della provincia di Asti e 50 comuni della provincia di Alessandria. Sono da considerarsi idonei unicamente i vigneti collinari di giacitura ed esposizione adatti ed i cui terreni siano di natura argilloso-calcarea o calcareo-argillosa.
Abbinamenti:piatti di carne con salse brune, carni in umido, il fritto misto piemontese (o fricia), formaggi stagionati, minestre dense.



  [ Indietro ]  Stampa questa pagina

 
 

Attività Economiche
Numeri Utili
I Servizi
Storia e Cultura
Il Territorio
Cinema
Download
Link Consigliati
Il ghetto di Chieri
I Catari
I Templari a Chieri
I Re e gli Imperatori a Chieri
I Papi
Chieri nella Preistoria
Chieri nell'Epoca Romana
I Dolci
La Bagna Cauda
I vini tipici di Chieri
I Rubatà di Chieri
Il Duomo di Chieri
A.S.D. Chieri Rugby
A.s.d. San Giacomo Chieri
Chieri Calcio
Paralimpiadi Torino 2006
Biglietteria Torino 2006
Olimpiadi Torino 2006
Addizionali IRPEF

 
 
 
Quale azione ritieni prioritaria per il Chierese?
edilizia abitativa
favorire nuovi insediamenti industriali
favorire la creazione di un centro direzionale per aziende di servizi
parcheggi e viabilità
riorganizzazione del centro storico
potenziare l'ASL
servizi sociali
 
Chieri